Logo Collezione vista su ESCC/79, sez 45 giri vista su ESCC/79, sez 33 giri vista su ESCC/79, sez 33 giri, altra angolazione vista su ESCC/79, sez 33 giri, tra legno e ferro vista su ESCC/79, sez 33 giri, cofanetti raccolte vista su ESCC/79, sez scatole cd

ARCHIVIO ESCC/79, l'editoriale di luglio 2011
Eddem Semper Cantiléna Collâtum / 79

Ultimo aggiornamento: 30/07/2011, ore 11:27,
rubrica Un tocco di Jazz e relativo Keith Jarrett.

Ci siamo…, VERAMENTE!
Dovrei (ribadisco il dovrei) aver sistemato
tutto. Probabilmente qualche "bug" (si dice cosí vero?)
potrá ancora verificarsi ma ho provato il
sistema generale con buon esito.
Devo ancora studiare un sistema per
avere un sito piú intuitivo,
soprattutto nell'indirizzare i lettori alla pagina voluta:
…, …, …, abbiate fede!
Ci arriveró, Oh! Se ci arriveró,…,…!
(qualsiasi suggerimento…)!

Mi volete scrivere?
paolo@collezionaredischidal79.com

Editoriale

«…Mi ricordo che anni fa
di sfuggita dentro un bar
ho sentito un juke-box che suonava…
…e la voglia di cantare…
…io di risposte non ne ho
io faccio solo rock'n'roll…
…vi urleró non c'è paura!
Ma che politica, che cultura,
SONO SOLO CANZONETTE
…»

Foto poster Peter Pan Foto poster, lato con foto artisti Cover CD sono solo canzonette

(Le foto: da sinistra/alto, i due lati del poster descritto; a seguire la copertina del cd che, al contrario del disco, é in fondo grigio anzichè verdone).

Passaggi tratti dal brano SONO SOLO CANZONETTE, di E. Bennato, 1980, dell'album SONO SOLO CANZONETTE inciso da Edoardo Bennato su disco, dischi RICORDI, Nr. Catalogo, SMRL 6279 (33 giri).

il mio logo

Vai al rettangolo novitá Agosto.

Eccoci: un nuovo mese! 60 giorni di vita a questo sito nato per scommessa; una mia personale puntata alla sorte. Devo essere sincero: come ho giĆ  scritto i giorni passati, il successo è andato oltre la mia piú rosea previsione.

«Siamo tanti tanti, dicono dai
vieni anche tu;
cosí noi, se siamo in tanti,
poi saremo di piú.
Tanti in auto, tanti in coda
tanti in fila al mare,
tanti in pista per ballare,
tanti a festeggiare.
Quanti sono in tanti tanti,
sono tutti quanti,
che si sentono piú forti
perchè sono tanti:
tanti in spiaggia sotto il sole,
tanti al bar e, poi,
tanti sempre tanti, ovunque,
mentre, invece, noi
MENO SIAMO E MEGLIO STIAMO,
e ne siamo fieri.
Che bisogno c'è di stare
in tanti come in tv;
meglio poter dire,
lui non c'era, tu non c'eri
siamo pochi, ma ci diamo
tutti quanti il tu…
…(instrumental)…
…»

cover cd Renzo Arbore e gli Arborigeni, Vintage ma non li dimostraCerto: la buona riuscita è, soprattutto, merito vostro che, rischiando in prima persona, mi venite a trovare. Devo aggiungere che, un'ulteriore sorpresa, l'ho avuta notando alcune visite dall'estero: grazie! Grazie davvero a tutti, nella speranza che il lavoro piaccia e torniate a trovarmi(ci). Al contrario di un brano interpretato dal Grande, Grande, Grande Renzo Arbore, piú siamo meglio è…!

(sopra, riquadro verde, parole tratte dal testo del brano MENO SIAMO MEGLIO STIAMO (J. Buffett - M. Tschudin / R. Arbore - C. Gregori);
a sinistra la cover del doppio cd, «Vintage! …ma non li dimostra», Atlantic 5050467717923 (P. 2005), Renzo Arbore e gli Arborigeni
).

Un grande plauso, appunto, va anche a loro: i miei amici di penna e musica.

Hanno scritto tante parole per questo sito semi-professionale (che parolone! …, …, peró fá tutto il "semi"), tra articoli seri, polemiche (a volte, leggermente vivaci), e riscoperte. In ultimo ci sono io: cosa dite? Un briciolo di merito l'avró anch'io? …Mah…!

Ho ancora molta strada da percorrere e tiri da aggiustare; ribadisco che la fretta, qui non è di casa…!

C'è un peró! Ho ringraziato tutti coloro che hanno partecipato; tra questi, ho invece dimenticato un AMICO che, oltre ad essere commerciante, mi ha aiutato indirettamente: Federico Formentini.

Fede è colui che ha agito (ed agisce) come Enry: underground! Praticamente è un vero professionista che, io, riesco a mandare letteralmente in fibrillazione nel momento di assemblare un nuovo computer. Cosa che capita spesso!

logo originale formentini

(a sinistra/alto, il logo del laboratorio di Fede).

Conobbi Fede casualmente; circa una decina d'anni fa! Io, patito di musica, riuscii a capire la forte coesione tra la stessa arte e computer; rimasi per molto tempo legato ad un commerciante/laboratorio di Novara (quasi un fotocopia dello studio genovese, ma di cui, purtroppo, non ho piú contatti) che mi insegnó alcuni rudimenti elementari della tecnica informatica. Cominciai a specializzarmi nel settore (Fede…! Non ridere…! Ti ho visto!) e via, via, pretendere macchine con prestazioni superiori alla media. Un giorno, qui a Genova, un fattaccio minó il mio cammino. Dopo innumerevoli incisioni, si fulminó il masterizzatore: badate bene! Masterizzatore CD; quello DVD era agli albori (e che, nonostante tutto, non è nè sará, all'altezza di un mediocre masterizzatore CD).

Terrore...! Sano terrore; nei miei occhi e nel cuore!

eloquente istantanea al Grande Christopher Lee

(sopra: l'attore simbolo del terrore, il grande Christopher Lee).

(foto tratta dal sito televisivo Sky vai alla Home Page Sky).

…Riavutomi dal basso colpo infertomi, compresi all'istante che non avrei potuto aspettare di tornare dall'amico novarese per la sostituzione dell'udite, udite, YAMAHA…! …Cosa pensai? Le Pagine Gialle!

Avidamente sfogliai la guida, nella ricerca di un professionista del settore che mi ispirasse fiducia!

palazzo sede formentini informatica

(a destra/sopra, il palazzo di Via S. Vincenzo, Genova, sede di Formentini Informatica).

Ora: non so dirvi se per Fede fu una fortuna o una …iattura…! "Fatto stá" che i miei occhi caddero nell'unica e sottolineo unica inserzione (tra tutte le presenti alla voce computer) che riportava il marchio YAMAHA. Una telefonata al tecnico del laboratorio di Via San Vincenzo (neanche a farlo apposta: a due - veramente due - passi da Gian di DiscoClub…), senza perdere tempo: egli mi trovó in breve un nuovo Yamaha e, fu cosí che mi catapultai a quel quarto piano a rititare il prezioso masterizzatore. Da quel giorno, cominciammo a conoscerci, al punto che, ad oggi, siamo amici al di lá del rapporto compra/vendita.

Quante macchine (e masterizzatori cd) ho cambiato da allora: e, se non si tratta di bazzeccole che (magari) ho bisogno all'istante tutto l'hardware (che io pronuncio sistematicamente come scritto), è tutto made in FORMENTINI. Sono il suo incubo e, Fede, lo sa: quando comincio a ribazzicare nel suo laboratorio, si mette le mani tra i capelli, pensando che dovrá studiare parecchio per assemblare un computer tra i piú rognosi del suo lavoro.

…Ma dico io: un pó di pepe e un cliente matto, nella vita, ci vuole? Fede: sei un grande amico!

il gruppo Lady Antebellum, dal loro cd omonimo

(a sinistra/sopra, il gruppo dei nostri giorni, i Lady Antebellum, ritratti nel loro cd omonimo).

Detto tra noi: è un grande conoscitore del «Country», la fantastica onda nord-americana che ha ispirato tantissime canzoni. Chissá…! Magari riesco a convincerlo nel partecipare alla nostra maratona musicale. Sono sicuro che potrebbe raccontarne di… belle …!

Ora sono piú tranquillo; dovevo, in qualche modo, ringraziare il grande (ribadisco) amico informatico: oltretutto è uno dei pochi che segue anche dopo l'acquisto. Penso lo sappiate meglio di me: non è facile trovare assistenza seria e, sempre, all'altezza.

Mese nuovo, editoriale nuovo: spero simpatico anche questo…! C'è solo un piccolo problema: come potete notare qui ho ricostruito i menú laterali. La cosa porterá qualche piccolo problema: il galateo web, infatti, vorrebbe tutte le pagine con la stessa architettura, cosa che condivido in pieno. Per poterla attuare a dovere bisogna, peró, conoscere la cosidetta “programmazione lato server”, altrimenti è un gran c…! Ehm! …una grossa confusione perchè bisognerebbe ricostruire (quasi) in toto le pagine del sito.

Sinceramente: dovrei perdere un mucchio di tempo nel mettere graficamente le pagine con un unico sistema per soddisfare i parametri web! Mi sembra riduttivo per il sito stesso.

Mi date ancora un pó di tempo per sistemare quei passi che ancora non conosco?
Sbaglio se penso d'aver sentito un (pare) …sí, in lontananza?

«…E allora dai e allora dai,
le cose giuste tu le sai
…».

cover 45 e allora dai Gaber cover 45 e allora dai Germani

(sopra, i 45 dei due artisti dopo l'edizione 1967 di Sanremo: qualcuno nota un autografo in un certo disco?).

…cantavano Giorgio Gaber e Remo Germani al Festival di Sanremo 67: allora dai, aggiungo io! Accettate il sito tra pagine vecchie e nuove, intanto, divertendovi con gli articoli (almeno lo spero). Quanto prima cercheró di allinearmi (parolone, ma ci sta bene) ai Web Designer di razza…!

una foto del Maestro

(a sinistra/sopra, una bellissima fotografia del Maestro Massara, nel pieno delle sue funzioni).

Passiamo alle novitá, novitá di questo mese: lo so! Fá caldo e, non sempre, c'è la necessaria attenzione al web ma, signore…, signori…!

TUTTI IN PIEDI! Qui, si tratta di un Grande, Direttore d'Orchestra, pur se la sua carriera cominció col suo inseparabile sax (oltretutto, molto sudato) nel complesso di Adriano Celentano, I Ribelli. Immagino, tutti apprezziate l'omaggio al maestro Natale Massara (maestro a cui, spero a breve, di strappare un'intervista a quattr'occhi, da pubblicare, infine, qui), attraverso una delle sue piú riuscite performances. Il brano DANNY BOY, di cui ho anche descritto il disco nella rubrica mensile «Il Disco Eddem del Mese».

Un 45 bello sotto ogni punto di vista e, relativamente, raro da vedere e trovare! Ma per tutto il racconto vi rimando alla citata parte.

In grembo, cose nuove, ce ne sono tante: bisogna tradurle in fatti…! Ci sono articoli da completare, penso, ad ogni modo, che con calma riusciremo a portarvi stuzzichini interessanti (ve ne accenno uno sottovoce…, ma Luca sta preparando qualcosa su questo indimenticato artista ritratto qui sotto! Ssshhhttt…!).

una bella foto di Elvis

(qui sopra, Elvis, in un bel ritratto).

(foto dal sito soundblog vai alla Home Page Soundblog).

Ho anche pensato di passare qualche scritto alla sezione Archivio, ma sempre consultabile; ad ogni modo il rettangolo verde (da questo mese a sinistra per lasciare piú spazio al box degli articoli pubblicati, mi raccomando, pensate sempre a lungo termine), presente qui in Home Page, riporta all'istante ogni novitá del sito.

Come, ormai qui, prassi:
BUON DIVERTIMENTO

© Paolo, 01/07/2011.

Il rettangolo delle novitá di Agosto

Vai alla Home Page ESCC/79.

Vai alla Pagina le Nostre Recensioni.