Logo Collezione vista su ESCC/79, sez 45 giri vista su ESCC/79, sez 33 giri vista su ESCC/79, sez 33 giri, altra angolazione vista su ESCC/79, sez 33 giri, tra legno e ferro vista su ESCC/79, sez 33 giri, cofanetti raccolte vista su ESCC/79, sez scatole cd

ARCHIVIO ESCC/79, l'editoriale di marzo 2012
Eddem Semper Cantiléna Collâtum / 79

search engine by freefind advanced

ovvero
«Mettere Insieme la Solita Musica»

ovvero
"Collezionare Dischi dal 79"

Ultimo aggiornamento: 01/03/2012, ore 00:00

Cronologia aggiornamenti del mese

10/03/2012, ore 09:38

13/03/2012, ore 09:47

19/03/2012, ore 10:59

20/03/2012, ore 09:12

24/03/2012, ore 10:38

28/03/2012, ore 13:28

29/03/2012, ore 14:26

Mi volete scrivere?
paolo@collezionaredischidal79.com

il mio logo

Editoriale Marzo 2012

Accipicchia: sembra che l'orologio abbia ingranato la, …, …, settima! Non ho fatto in tempo ad ultimare l'editoriale di febbraio che, pochissimi giorni fa, ho giá dovuto “girare” il foglio del calendario, …!

front-cover 33 giri rca, successi di primavera

Marzo, (quindi);
21!
Successi di Primavera”;
RCA Italiana!
1 candelina!

La foto qui a sinistra getta un piccolo amo a voi lettori ma, solo ad occhio attento, non dovrebbe sfuggire la relazione che intercorre tra i passi citati al paragrafo precedente: non sono definizioni a vanvera o (ancor peggio) miei incubi portati nel sito.

Devo riconoscere, comunque, che solo chi ha vissuto e ammirato la grande epopea della casa discografica RCA Italiana riesce a collegare il numero 21 alla frase Successi di Primavera.

Ad ogni modo, andiamo con ordine; chiunque, grazie alle vaste aperture azzurre del cielo di questo periodo, al cambio dell'ora che regala molta piú luce col conseguente aumento della luminositá solare (ehm!…, ehm!…, volevo semplicemente dire che le giornate si fanno piú lunghe), ricorda la data 21 marzo a formare un inscindibile connubbio con Primavera (anche se, da qualche anno, le fantasie metereologiche diventano sempre piú bizzarre): da ció ecco la rinascita della vita nel nostro emisfero, caduto in letargo nelle fredde temperature invernali.

Non tutti, peró, ricordano il Long Playing accennato sopra, raccolta del marchio RCA Italiana, intitolato (appunto), Successi di Primavera, una vera fantasia di brani datata 1964, interpretati dagli artisti che andavano per la maggiore della scuderia omonima.

La fantastica copertina, in campo bianco, assapora in tutto e per tutto il profumo della nuova stagione, con la splendida fanciulla, di rosa vestita, a reggere un mazzo di rami in fiore a ridare il colore al mondo.

Marzo

…, l'ultima goccia che cade dal tubo sul tetto
ricorda la pioggia che, ormai, se ne vá.
L'ultimo raggio di sole che muore nel cielo
fa l'arcobaleno e cade nel mar!

Dolci cose che fan, la mente, solo sognar
e non mi va di parlar di lavorar:
guardo fuori e piove,
con il sole è un miracolo d'amore ed ho voglia d'ascoltar!

Cosa mi dice la pioggia argentina di Marzo
che picchia sui fiori e canta con me …

retro-cover del 45 di Don Backy

(a destra, il retro-cover del 45 giri, la cui canzone è inserita nel 45 Un sorriso).

Passaggi tratti dal brano MARZO, Don Backy, (Don Backy - Detto Mariano - Don Backy),
1969, su disco, AMICO, Nr. Catalogo, DB 003 (45 giri).

front-cover del 45 di Don Backy

(a sinistra, il front-cover dello stesso 45 giri, “Un sorriso”).

Cosí dicendo, …, …, scrivendo (per la precisione) eccoci al nuovo mese che il bravissimo e toscanaccio Don Backy ha dipinto in modo davvero sublime; un nuovo mese, ma con un sapore particolare: eccoci alla candelina!

Giá: siete increduli anche voi?
Il trentuno di questo grande mese, il sito compirá il primo anno di vita.

Un bellissimo traguardo del quale ne vado davvero fiero; questi 365 giorni trascorsi assieme sono stati ricchi di emozioni e nuove scoperte.

Vi scrivevo giá il mese scorso, nonostante io abbia tantissime cose da raccontarvi, non ho il “tempo materiale” per amministrare come vorrei questo mio povero sito; il tempo da dover dedicare al lavoro è sempre piú imponente e, di questo passo, non riesco a capire dove finiremo. Purtroppo, la recente dipartita di mio padre, toglie altro tempo (definiamolo) libero per tutte le carte da firmare (che, naturalmente, sono a Santhiá, per cui io devo spostarmi da Genova in tal cittadina) e, per concludere, la stanchezza condisce il tutto.

(continua…)

© Paolo, 01/03/2012.

Il rettangolo delle prossime novitá

Vai alla Home Page ESCC/79.

Vai alla Pagina le Nostre Recensioni.